Come effettuare un trattamento estetico dimagrante a casa

I chili di troppo rappresentano da sempre uno dei più grandi problemi di noi donne.

Il famosissimo “vitino da vespa” è il sogno di noi tutte (o quasi!), ma non è sempre così semplice da raggiungere. Se poi ci si mettono anche i lunghi periodi di inattività dovuti ai vari lockdown… Addio forma fisica!

Eppure, dimagrire stando in casa si può. Come? Innanzitutto, teniamo bene a mente che non esiste alcuna bacchetta magica in grado di farci perdere i chili di troppo in pochissimo tempo: dimagrire è un processo lungo che richiede dedizione e costanza.

Per raggiungere questo obiettivo è necessario in primo luogo mangiare in modo sano ed equilibrato, evitando i cibi troppo grassi e fritti.

In secondo luogo, naturalmente, un ruolo di fondamentale importanza viene ricoperto dall’esercizio fisico (anche da casa, qualora non sia possibile andare in palestra).

Fatta questa doverosa premessa, esistono comunque dei trattamenti estetici dimagranti che possono essere effettuati da casa, senza bisogno di recarsi necessariamente presso un centro estetico. Questi trattamenti possono risultare piuttosto efficaci per dimagrire se applicati con costanza.

Vediamo insieme nel dettaglio di quali trattamenti stiamo parlando…

 

Massaggiatore Ultrasuoni

I massaggiatori ad ultrasuoni possono rivelarsi degli ottimi alleati per dimagrire.

Un modello particolarmente interessante è sicuramente il Massaggiatore Ultrasuoni brucia grasso e cellulite HomeSalus. Questo dispositivo è pensato appositamente per snellire, tonificare e modellare il corpo.

Ma come funziona? Grazie alle onde ultrasoniche prodotte dal massaggiatore, le cellule di grasso vengono scomposte in acidi grassi liberi, arrivando ad essere scartate dal sistema linfatico dell’organismo.

Allo stesso modo, la funzione ad infrarossi del massaggiatore consente una maggiore stimolazione della circolazione del sangue e della produzione di collagene, portando la pelle ad assumere un aspetto più sodo e forte.

Se vuoi saperne di più a riguardo, ti consiglio di dare un’occhiata sul sito web https://homesalus.it/products/massaggiatore-ultrasuoni.

 

Creme dimagranti

Esistono diversi tipi di creme dimagranti in commercio, ognuna con diverse proprietà a seconda delle diverse esigenze.

Queste creme hanno la funzione di mobilitare i grassi in eccesso e si applicano direttamente sull’addome.

La maggior parte di esse di solito si basano sui principi attivi degli ormoni tiroidei, dell’edera e della caffeina. Proprio a causa della presenza di questi principi attivi, però, l’utilizzo di queste tipologie di creme viene sconsigliato in gravidanza, poiché potrebbe causare danni al bambino.

In quanto all’efficacia delle creme dimagranti, si tratta di un argomento piuttosto dibattuto. Ad ogni modo, è bene ricordare che esse vanno utilizzate come un’integrazione dei principi basilari espressi in precedenza, ovvero una sana alimentazione e del buon esercizio fisico.

 

Bendaggi e fanghi

Trattamenti come fanghi e bendaggi possono rappresentare degli ottimi espedienti da applicare in casa, senza dover andare necessariamente al centro estetico.

Per quanto riguarda i bendaggi, consistono semplicemente nell’avvolgere la zona del corpo desiderata con delle strisce monouso (generalmente in cotone). Queste striscette vengono imbevute di sostanze snellenti, quali ad esempio il ginseng, la caffeina, ecc.

Il bendaggio punta quindi ad agire sulla cessione dei principi attivi e sull’effetto vaso costrittivo generato dal freddo e dalla compressione delle strisce.

Al contrario, i fanghi agiscono rimodellando il corpo sfruttando l’aumento della temperatura cutanea (e sottocutanea).

Naturalmente, in entrambi i casi, esistono diverse tipologie di trattamenti a seconda delle varie esigenze.

Leave a Reply