Massoterapia riabilitativa, quando e a chi serve

La massoterapia riabilitativa è un tipo di massaggio, una terapia manipolativa che serve a riabilitare, rieducare e rafforzare muscolatura e tendini che sono stati debilitati da una patologia o trauma, nonché da disturbi tipici nelle persone anziane quali l’artrosi, dolori di natura varia, osteoporosi. Questo tipo di massaggio terapeutico viene effettuato da professionisti.

Massoterapia riabilitativa, a cosa serve

Attualmente il trattamento di massoterapia è uno dei più diffusi trattamenti di fisioterapia. Generalmente si tratta di un massaggio passivo e che ha lo scopo di migliorare la circolazione sanguigna del soggetto che lo riceve, di favorire l’eliminazione delle scorie e dei depositi di adipe, nonché di ripristinare la mobilità degli arti o di quelle zone del corpo compromessa da lesioni o patologie, come si è detto prima.

Massoterapia riabilitativaQuesto tipo di massaggio, che viene quindi praticato sui tessuti molli, pelle, legamenti, muscoli, tendini, ha un’azione rilassante e tonificante, a seconda delle necessità.

L’impiego della massoterapia è ampio, ma in particolare è interessante l’impiego nella riabilitazione. Tra gli impieghi più richiesti sicuramente per contrastare:

  • Cervicalgia
  • Fibromialgia
  • Contratture di varia natura
  • Lombalgia
  • Rigidità muscolare
  • Riabilitazione post-chirurgica
  • Riabilitazione post-traumatica
  • Miglioramento arco del movimento
  • Miglioramento circolazione sanguigna
  • Riduzione dell’atrofia muscolare

Chi può richiedere trattamenti di massoterapia

Come abbiamo visto sono diversi i campi di applicazione di questo particolare massaggio. Al nostro centro si rivolgono tanto persone che hanno necessità di recuperare il movimento in seguito a un trauma o che vogliono lenire il dolore, ma non solo, anche pazienti che hanno necessità di rafforzare la muscolatura in seguito a un intervento o un trauma, o che sono stati per un lungo periodo allettati.

Esistono varie tecniche di massaggio, ovviamente la scelta di una o più tecniche è influenzata dal problema che ne richiede l’applicazione.

Particolarmente importante è la massoterapia riabilitativa che viene applicata a quei pazienti che hanno subito, per esempio, un intervento di impianto protesi e che hanno quindi necessità di recuperare la mobilità dell’articolazione. Nella nostra struttura è possibile effettuare massaggi riabilitativi sia in regime di ricovero che da esterni.

Leave a Reply